\
La casa connessa di Thomson

Thomson mira a semplificare la casa connessa per gli utenti che si fidano del marchio che è sinonimo di facilità d’uso. Molti oggetti connessi si accoppiano con l’applicazione Thomson at Home. Puoi controllare la tua casa dal tuo smartphone senza usare un gateway domotico.

Con soluzioni come lampadine o prese di corrente collegate, moduli di domotica centralizzati, la vita quotidiana è semplificata; i nostri clienti offrono alle loro case più intelligenza. At Home è stato il primo ecosistema completo di casa connessa.

La domotica con Thomson significa anche efficienza energetica. Thomson at Home può contribuire ad un risparmio energetico fino al 10% all’anno. L’applicazione funziona su uno smartphone e con i comandi vocali di Alexa e Google Home.

Con le routine programmabili, i clienti Thomson beneficiano di un controllo centralizzato che fa risparmiare denaro e aumenta il comfort. I compiti ripetitivi sono automatizzati, la vita quotidiana è migliorata in modo intuitivo. Le soluzioni Thomson sono affidabili e facili da capire.

I casi d’uso con Thomson sono numerosi. Gli utenti possono controllare il loro consumo di elettricità, accendere e spegnere le loro luci a distanza, aprire e chiudere le loro tapparelle a distanza, visualizzare video e foto dalle telecamere e controllare il loro riscaldamento.